Google Places

Google Places fa sì che la tua attività commerciale sia trovata nei risultati di ricerca locale sia su Google Search (il motore di ricerca principale) che su Google Maps.

Perché Google Places?

  1. Guadagni più visibilità.
  2. Attira più traffico verso il tuo sito.
  3. Puoi livellare il campo di gioco.
  4. E' gratuito.

Se non lo hai fatto ancora, è necessario creare la tua lista di Google Places (luoghi) prima possibile. E' un modo gratuito per te, per essere elencato sulla prima pagina di Google e livellare il campo di gioco. Durante la creazione della lista, consiglio di ottimizzare al meglio le parole chiave giuste e cerca di pubblicare immagini e video attinenti alla tua attività.

Faccio un esempio

Diciamo che si sta cercando di trovare una web agency. Molti italiani vanno su www.google.it e scrivono la frase di ricerca "web agency" Grazie al tuo indirizzo IP e agli algoritmi di ricerca avanzata, Google sa già dove ti trovi. Nel mio caso, è a Napoli.

Quindi, anche se non hai specificato una posizione nel termine di ricerca, i primissimi risultati di Google che tornano sono da siti web situati nella stessa zona. Questo è il potere di Google Places.

Qualsiasi località è importante

Se il tuo lavoro è fuori da un ufficio aziendale, sei libero di elencare la tua casa / casa-ufficio per la tua attività, (ma, si corre il rischio di far sapere a tutto il mondo dove si vive).

Penso che qualsiasi posizione fisica utilizzata per soddisfare i clienti dovrebbe essere elencata in Google Places. Così, le persone nelle vicinanze verranno probabilmente indirizzate verso la tua società perché è comodo, facile e soprattutto sulla prima pagina di Google ;-) .

Visita anche:

Google AdWords Keyword Tool di Google Google+



you
see
web
art